Venessia comune giamaican (Refada Version)

Discografia Ufficiale - Sir Oliver Skardy
Loading the player...
Contatore ascolti : 75
Testo : Venessia comune giamaican (Refada Version)

Musica: Roberto Pettenello, Skardy - Testo: Skardy

 

Quattro baxabanchi co l'ambision de deventar politicanti

un pochi de bigotti, bandierine, gaiardetti, fiaschi e gotti

referendum, Venessia Mestre do comuni o una tantum

solo par farse veder forti e farghe perder tempo a quattro grexi che par morti

 

La nobiltà che adora i bagordi

co le campane no i deventa mai sordi

fame de schei fame de poltrona

par i nevodi che se poxisiona

 

Ritornello:         No i me vol da venessian

                        fasso deventar Marghera de comune giamaican

                        entrotera venessian da Marghera fin Buran de comune giamaican

 

Tenive Venessia, par vialtri xe la Svezia che tanto fa ugual

no xe 'na disgrassia, tenive i cocai e le scoasse in canal

cambiè pur Venessia el profumo da spesia, la vita normal co el turismo animal

risciè l'itterizia, struchè ben Venessia co le navi de lusso, xe fondamental

 

Ghe vol un posto che no fassa più mal

un bosco al posto de la zona indusrial

revolto la darsena come un calsetto

i cigni in laghetto e se bala su un chioschetto

 

Ritornello:                    

 

Paroni isolani che ve tien par i coioni i contadini

mestrini imbalsamai e relegati ai confini

margherotti considerai da sempre bulli e galeotti

da Miran a Ca' Emiliani ai tempi de so noni gera tutti venessiani

 

Pesca, turismo e gran piantagion

la xe 'na sbornia de bone intension

la California ne dà un esempio saggio

e co la Giamaica comune gemelaggio

 

Ritornello:

Spotlight video

Spotlight

Skardy Reggae Shop

Seguici sui Social

Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
  Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Continua