Sir Oliver Skardy

“MADE IN ITALY SOUND SYSTEM“ IL NUOVO SPETTACOLO di SIR OLIVER SKARDY

E-mail Stampa PDF

18 febbraio 2014

 

REGGAE DOC E MUSICA ITALIANA CON IL “MADE IN ITALY SOUND SYSTEM“, IL NUOVO SPETTACOLO DI SIR OLIVER SKARDY

MISS è il nuovo spettacolo dedicato al reggae e alla musica italiana di Sir Oliver Skardy. Salgono con lui sul palco Baby dei Fahrenheit 451 alla voce e Fricchetti DJ alla consolle, coadiuvati da Roberto Rasta al mixer e agli effetti speciali.

Il risultato è fluida effervescenza resa spumeggiante da un pizzico di inedita improvvisazione. Ogni spettacolo è unico: si addice a feste, luoghi, ritrovi per cantare insieme a squarciagola e ballare sotto al palco, ma anche alle dance hall più sfrenate, sempre e solo con reggae DOC Made in Italy, omaggi alla musica italiana popolare, a contatto diretto col pubblico.

alt

Il “sindaco” di Marghera canterà diverse canzoni del suo vasto repertorio, scegliendo tra i pezzi dei Pitura Freska e dei suoi lavori da solista Grande Bidello, Piragna, Ridi paiasso! anche quelle canzoni meno scontate, sempre nuove, i lato b che stupiranno e che respireranno tra grandi classici voluti e conosciuti da tutti.

La grande novità è l’inedito mix di canzoni citate come Vengo anch’io, Con te partirò, Cerco un centro di gravità permanente, Il ballo del mattone, solo per ricordare qualche titolo, con i brani del suo repertorio. Tutte saranno eseguite su basi reggae originali e di alcuni dei produttori emergenti della scena nazionale come Macro Marco, Paolo Baldini, One Love, Rupa Rupa, President Arpi, Terron Fabio e altri.

È inoltre possibile concordare un warm-up o un after-show, a cura di Fricchetti DJ, che intratterrà il pubblico con una prelibata selezione di reggae italiano - da vecchie glorie come i Niù tennici con Affitta una Ferrari e i Puff Bong di Goin on alle produzioni più recenti di Bluebeaters, Alborosie, Brusco, Mellow Mood, Mama Marjas, Aprè la classe, Sud Sound System, ecc. - con incursioni pop nella musica leggera in levare, come La luna bussò della Bertè o Nunteregghepiù di Rino Gaetano fino a Vado al massimo di Vasco Rossi.

ATTENZIONE! Lo spettacolo MISS è disponibile fino al 31 aprile 2014.

CONTATTI: Linda Paludetto 338 3476386  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

SIR OLIVER SKARDY IN RADIO E IN STREAMING IL NUOVO SINGOLO “ROSE E PETARDI”

E-mail Stampa PDF

14 gennaio 2014

SIR OLIVER SKARDY CON MARCO “FURIO” FORIERI INSIEME NEL NUOVO SINGOLO “ROSE E PETARDI”

É in rotazione radiofonica e in streaming su Soundcloud (http://soundcloud.com/sir-oliver-skardy/rose-e-petardi) Rose e petardi il secondo singolo estratto da Ridi paiasso!, il nuovo disco di Sir Oliver Skardy. Il brano – in cui Sir Oliver Skardy ritrova Marco “Furio” Forieri degli Ska-J ed ex Pitura Freska - è un reggae godibile che si inserisce nell’attuale dibattito politico sulla liberalizzazione delle droghe leggere schierandosi a favore delle iniziative che si muovono in questo senso e appoggiando la proposta di legge da poco presentata in parlamento dal deputato Daniele Farina (SEL).

alt

«Il proibizionismo serve solo a parare il culo alla malavita organizzata!– commenta l’icona del reggae veneziano - Se negli altri stati hanno scelto una via legalitaria questo vuol dire che hanno scelto di tutelare i cittadini anziché le organizzazioni criminali. O si sta dalla parte della legalità o dalla parte della Mafia!»

Queste stesse idee sono espresse nel testo del brano: «Sinque generasion tratae come cani da sti quatro politici infami boni terorixar quei che fuma i canoni par pararse el culo a lori e tutti i ladroni» canta Sir Oliver Skardy e Marco “Furio” Forieri risponde «Lo sai, che cuei tenpi xe passai i friketoni che vendeva le stechete s'ha fato i schei e li ga la villa a Puket desso cuei che fa la grana vendendo mariuana dell'Anonima Peoci Mafia, Camorra & Soci. Bastardi, i ga ciavà i miliardi»

Su YouTube è possibile vedere il making of con Marco “Furio” Furieri http://youtu.be/66VjC6Xdmno

alt

Marco “Furio” Forieri si interessa alla musica alla fine degli anni 70 suonando in gruppi di reggae, ska e jazz. Nel 1988 entra nel gruppo reggae Pitura Freska sostituendo Pietro Tonolo e, con questa avventura e le altre che ne deriveranno, diventerà uno dei sassofonisti di riferimento della scena reggae italiana. Dopo lo scioglimento del famoso gruppo reggae veneziano Marco “Furio” Forieri fonda gli Ska-J e conta su una ampia schiera di collaborazione con artisti del calibro di Fratelli di Soledad, Radio Rebelde, SoVibes, Marco Paolini, Silvio Soldini, la Banda Osiris, Caterpillar e Manetti Bros.

 

È USCITO IL VIDEO DI HERMAN MEDRANO “NALTRA VENESSIA” CON OSPITE SIR OLIVER SKARDY

E-mail Stampa PDF

08 gennaio 2014

SIR OLIVER SKARDY OSPITE DEL NUOVO VIDEO DI HERMAN MEDRANO “NALTRA VENESSIA”

È online su Youtube Naltra Venessia, il nuovo video di Herman Medrano and The Groovy Monkeys, terzo estratto dall’ultimo cd Noseconossemo uscito per l’etichetta La Grande Onda, per la regia di Francesco del Zotto con la partecipazione straordinaria diSir Oliver Skardy.

Il video è disponibile su https://www.youtube.com/watch?v=bJ02mkRmabQ

alt

Dopo il primo videoclip con Caparezza e il secondo con Manu PHL, ora si sale a nord. In questo episodio girato interamente a Venezia ospite della band, o per meglio dire “padrone di casa”, è Sir Oliver Skardy. Fra campi, calli e qualche osteria i nostri protagonisti incrociano con lo sguardo le mille anime di una realtà unica, come unici sono la sua storia, i suoi abitanti, i suoi problemi e tentativi di soluzioni.

Non è la solita Venezia “da cartolina” a cui ci hanno abituati negli anni, le immagini si accompagnano a liriche cariche di osservazioni e spunti, a volte impietosi a volte ironici. Tuttavia, protagonista involontario delle scene diventa un improbabile turista italo/giapponese, che sebbene nella sua visita viva qualche disavventura ne rimarrà comunque visibilmente estasiato.

Leggi tutto...

SIR OLIVER SKARDY OSPITE NEL NUOVO DISCO DI PAOLO BELLI

E-mail Stampa PDF

16 Dicembre 2013

IL BRANO “FIRULÌ FIRULÀ” NEL NUOVO DISCO DI PAOLO BELLI “SANGUE BLUES”

E’ da poco uscito Sangue Blues il nuovo disco di Paolo Belli, che, dopo tre anni di assenza dal mercato discografico, ritorna sulle scene con undici brani da ballare che spaziano tutti intorno al mondo dello swing passando dal latin al reggae, dal lindy-hop al boogaloo.

Come bonus track, il brano Firulì firulà interpretato da Paolo Belli con Sir Oliver Skardy in occasione del suo disco Ridi paiasso! uscito in primavera. Del brano è disponibile anche un videoclip piratesco.

alt

Firulì firulà è un’attenta denuncia dell’attuale situazione discografica italiana tra talent show e cantanti meteore con uno straordinario intervento di Paolo Belli che entra e, contraddicendo Sir Oliver Skardy con molta ironia, invita l’alfiere del reggae veneziano a non essere sempre contro tutto e tutti e di cantare più spesso d’amore.

Pagina 1 di 16