Edelweiss

Discografia Ufficiale - Sir Oliver Skardy
Loading the player...

Dub Poetry dal dente avvelenato che fa particolare riferimento ai recenti controlli della finanza nei luoghi di lusso con alto riscontro di evasione come Cortina, Courmayeur e Sanremo.

Durante tutto il brano Skardy tira fuori le sue migliori qualità di cantante intonando delle inedite note basse ed affrontando tutto il pezzo con un mood quasi “cavernoso” alternato a ironici Jodel.

Contatore ascolti : 1409
Testo : Edelweiss

Recorded by Sir Oliver Skardy

EDELWEISS

Music by Alessandro Numa - Skardy / Lyrics by Skardy

Ma che noia le feste a Cortina
gavevo voia de farme ‘na sveltina
pronto a bordo del mio fuoristrada
par far bagordi co la me sbarbada

A disposision el patrimonio de famegia
casa mia fa più vip de ‘na regia
sottobanco navega tesori
la vida loca tra piasseri e favori

Bridge:
Onorevole non mandi più i controlli de la finansa
altrimenti non ci riempiremo più la panza
siamo simpaticoni, venerai come dei
non siamo miserabili plebei

Refrain:
Eri una stella alpina nella valle
ora bruci tra le fiamme gialle
par tutti quei che fa takè da milioni
e par ‘na volta magnite i coioni

Ai faind a love in Portofino
la mia nave è poco più di un barchino
mi facevo qualche pista a Courmayeur
e po’ a Sanremo par l’ultimo bicer

Ciao papà, qui al casinò si mette male
parla tu al telefono con l’ufficiale
è il mio ragazzo che si è fidanzato
con la nipote di un noto capo di stato

Bridge

Refrain

Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
  Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Continua