SKARDY C’E il ritorno del profeta di Marghera

ULTIMATA LA LAVORAZIONE DEL NUOVO ALBUM SOLISTA. ANCHE VOI POTRETE CONTRIBUIRE ALLA PROMOZIONE.

 

 

Il cantante veneziano ha ultimato le registrazioni del nuovo album, il quarto della sua carriera solista dopo lo scioglimento dei Pitura Freska.

Nel nuovo album di Sir Oliver Skardy tante canzoni che sviluppano il reggae nelle sue molteplici sfaccettature, senza tralasciare qualche brano dalle sonorità particolari, con le liriche contraddistinte dalla sua solita tagliente ironia nello sbeffeggiare i nostri vizi, naturalmente sempre in dialetto veneziano.

La produzione del disco è stata curata da Roberto “Sciubert” Pettenello, tastierista dei Fahrenheit 451, che già si era occupato della fase di registrazione dell’album Piragna e che con Skardy condivide il palco nei live da ormai quasi quindici anni.

Assieme a lui alla produzione anche Daniele Novello, chitarrista della band La mente di Tetsuya, anche lui a lungo nel line-up delle esibizioni live.

Alle registrazioni hanno partecipato diversi altri musicisti che solitamente accompagnano Skardy dal vivo, come il bassista Lele Pagiaro e il sassofonista e cantante Alessandro “Baby” Numa, ma spicca la collaborazione con il batterista Graziano “Grace” Guerriero, membro degli originali Pitura Freska con cui incise il mitico album di esordio ’Na Bruta Banda.

Sir Oliver Skardy ha sempre avuto un vasto bacino di appassionati che supera le generazioni (non è inusuale trovare addirittura nonno e nipote sotto il palco a cantare le sue canzoni) e anche i confini musicali visto che, con la partecipazione al Festival di Sanremo, i Pitura Freska hanno “sdoganato” la musica reggae, facendo diventare popolare un genere fino ad allora considerato di nicchia.

E proprio su chi lo segue da tanto tempo, il “sindaco di Marghera” fa affidamento per promuovere al meglio il nuovo progetto.

Assieme all’uscita dell’album verrà infatti lanciata una iniziativa di “azionariato popolare”, o come dicono gli inglesi di “crowdfunding”, per supportare l’uscita discografica. Chi darà il proprio tangibile supporto sarà ricompensato con dei gadget originali ed esclusivi appositamente realizzati per l’occasione.

In un momento davvero difficile per la musica e la cultura ci sarà l’opportunità quindi di contribuire a sostenere un’artista che con le sue canzoni in questi trent’anni ha fatto riflettere, divertire e ballare tantissime persone. 

 SKARDY C’È, TU ci sei?

Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
  Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Continua