Ocio al sciafòn

Discografia Ufficiale - Sir Oliver Skardy
Loading the player...
Contatore ascolti : 125
Testo : Ocio al sciafòn

Musica: Daniele Novello, Roberto Pettenello, Skardy - Testo: Skardy

 

No go capio come mai proprio ea

sarà pa i occi o pa la figura da modea

no so i altri, a mi la me ciapa massa

mi no go filtri e gnanca corassa

 

No ghe ne vedo miga tante come ea

fasso fadiga ricordar una più bea

no me sucede da tanti anni

qua vado in serca de combinar malanni

 

No go scampo, so che la penso

co la vedo me illumino d'immenso

imposibile no notarla

no riesso stacar de vardarla

 

No me resta massa tempo che me vansa

fasso el conto, qualità più sostansa

e altre done se le magna a colasiòn

magica visiòn, la xe la me ressuresiòn

 

Ritornello:         Ocio che ti te ciapi un sciafòn     ma va la!

                        ocio che ti te ciapi un sciafòn      ma dai!

                        ocio che ti te ciapi un sciafòn      ti dixi?

                        ocio al sciafòn, ocio al sciafòn

 

                        Ocio che ti te ciapi un sciafòn     ma come?

                        ocio che ti te ciapi un sciafòn      ma cossa!

                        ocio che ti te ciapi un sciafòn      ma cori!

                        ocio al sciafòn, ocio al sciafòn

 

Come de ea no ghe ne vedo miga tante

la me conosse, la sa che so cantante

no so Omero e gnanca Dante

so che la ammiro da poeta diletante

 

Co la se move me invarigolo

che ghe baxaria el bonigolo

la ga do gambe che me manda in svanimento

co la go a fianco xe guera col tempo

 

Ritornello:         

 

Tanto no xe cussì grave,

un bruto fa miseria mentre un belo fa perder le bave

come Claudio Baglioni ne insegna

'na bea faccia tira sempre tanta fregna

 

Basta scrivar complimenti pal solasso

grasie Grasia, Grasiella e grasie al casso

go capio come trovar ispirasion

sperar in ea che fa tornar el sangue in circolasion

 

No trovarò mai più una come ea

ve prego clonea, po' buteme in barea

co la me vien vanti sento el cuor che me martea

insisto, vardèa e ve farè un idea

 

La siensa fa progressi

mi fasso el nettacessi

lo riconosso che el so mondo no xe el mio

ma co la vardo resto inebetio

 

Doman sul tardi la vedarò l'ultima volta

ea aspettarò sua porta, spero che la me scolta

stanotte in letto farò le voltarioe

doman co i nervi, tirai co le moe                                                                                                                                                                                                                                                  

 

Ritornello:

Spotlight video

Spotlight

Skardy Reggae Shop

Seguici sui Social

Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
  Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Continua